Uomo e Scienza

ScienceCenter

Uomo e Scienza

Kurt Gödel, il Dio della Logica

Il cognome Gödel, costituito dal nome di Dio in inglese (God) ed ebraico (El), prefigurava già il destino del grande matematico: diventare un Dio della logica, rivoluzionando per sempre il suo campo con i famosi teoremi dell’incompletezza. Ma le sue ricerche hanno spaziato in ogni campo, dalla cosmologia alla teologia, giungendo a esiti visionari e illuminanti.

 

Galileo tra libertà della scienza e religione

Galileo non è soltanto uno dei padri fondatori della scienza moderna, ma anche il più vigoroso difensore della libertà della scienza. Nella sua battaglia in sostegno della teoria eliocentrica dell'universo, avversata dalle autorità ecclesiastiche, Galileo espone le sue idee sui rapporti tra scienza e religione, affermando la piena autonomia della scienza.

 

It’s a wonderful life. Conversazione sulla Vita

Alla fine del secolo scorso l’umanità ha fatto qualcosa di straordinario: ha ottenuto la sequenza del genoma umano. Un libro in cui c'è scritto da dove veniamo, come siamo collegati gli uni agli altri e, tutti insieme, a tutte le altre creature viventi. Chi legge questo libro legge la storia della Vita, non intesa come esistenza individuale ma come processo collettivo. Pier Paolo DI Fiore e Telmo Pievani ci raccontano alcuni passi di questa storia straordinaria.

 

La ricerca scientifica per il futuro dell’Europa

Dalla possibilità di osservare la dinamica delle cellule in vivo in tempo reale, allo studio sul rapporto tra cervello e linguaggio, fino alla messa a punto di super materiali ispirati al mondo naturale. La ricerca d’eccellenza di tre giovani scienziati italiani e il ruolo dell’Europa nel sostenere le menti che cambieranno.

 

L’algoritmo della vita collettiva

Cosa accomuna il traffico cittadino e la diffusione delle metastasi in un corpo attaccato dalla malattia? Saranno algoritmi, intelligenza artificiale e tecnologie di imaging a svelarci regolarità e segreti dei fenomeni di spostamento collettivi. Solo comprendendoli potremo migliorare l’efficienza di questi flussi o al contrario ostacolarli, con un unico obiettivo: migliorare la vita umana.

 

La Scienza della carne

Qual è la temperatura giusta per l’arrosto? Perché il pollo a volte viene secco? È vero che bisogna “sigillare” la carne ad alte temperature per evitare che si perdano i succhi? Che taglio dovrebbe avere la bistecca? Tutte le ricette – passate, presenti e future – rispettano gli stessi principi chimici e fisici. Conoscerli è utile per interpretarle al meglio e per sperimentare nuove varianti, come i veri chef.

 

Ridefinire l'insegnamento nell'era dell'Intelligenza Artificiale

L'intelligenza artificiale sta già rivoluzionando il modo in cui viviamo, lavoriamo e prendiamo decisioni. È ormai ampiamente accettato che l'AI supererà nei prossimi decenni l'efficienza e la produttività umana, mettendo a rischio molti lavori e aprendone di nuovi, oggi sconosciuti. Se vogliamo preparare le future generazioni a trarre vantaggio da queste tecnologie e minimizzare i rischi che rappresentano occorre agire subito, ripensando il nostro sistema educativo.

 

Le emozioni tra scienza, cervello e letteratura

Un dialogo lungo il confine solo apparentemente netto tra scienza e letteratura, in compagnia di due personaggi d’eccezione: il romanziere Ian McEwan, scrittore con una grande passione per la scienza, in grado di guardare come nessuno nella mente umana dei suoi personaggi, e il neuroscienziato Ray Dolan, esperto sul ruolo delle emozioni nel comportamento umano.

 

La religione secondo Isaac Newton

Eclettico, entusiasta e gigante intellettuale in molte discipline scientifiche, Newton pubblicò opere rivoluzionarie che gli aprirono le porte di istituzioni come Cambridge, la Royal Mint e la Royal Society. Eppure, accanto al suo successo pubblico, Newton nutriva convinzioni religiose che lo mettevano in conflitto con la legge e la società e che, se rivelate, avrebbero minacciato non solo il suo lavoro, ma anche la sua vita.

 

Intelligenza Artificiale e videogiochi: temibile avversaria o compagna di avventure?

I giochi sono da sempre uno dei principali terreni di confronto fra l’intelligenza umana e l’intelligenza artificiale – dagli scacchi, passando per il poker, fino ai più attuali videogames di strategia. In questo campo l’intelligenza artificiale è insieme temibile avversario e compagno di avventure, o ancora demiurgo capace di creare per noi universi fantastici da esplorare e con cui interagire.

 

Basta vedere per credere? Le neuroscienze in tribunale

Molti tipi di analisi forense riguardano la valutazione di immagini o il ricordo di un’esperienza visiva. Ma quanto è affidabile una testimonianza oculare? Perché a volte i testimoni sbagliano anche se in buona fede? Solo la comprensione di come il cervello percepisce, interpreta e immagazzina ciò che l’occhio vede può aiutarci a migliorare le scienze forensi, per una giustizia più affidabile.

 

33437,33439,33486,33443,33445,33527,33531,33634,33673,33762,33776,33886,33814,33822,33845,33850,33855,33862,33869,34343,34557,33935,33961,33983,34005,34027,34049,34071,34093,34294,34185,34904,34965,34968,35037,35069,42180,42183,42189,42192,42196,42203,42276,42289,42452,42466,43804,47207,48786,48788,48789,48790,48791,48784,48785,48919,48938,48959,49035,49065,49249,49651,49715,52876,62123,49265,49267,49269,49374,49376,49378,49451,49468,49457,49474,61413,61416,61419,61422,61425,61428,61431,61434,61573,61595,61613,61701,61706,61707,61715,61717,61709,61719,61711,61712,61713,61721,61714,61726,61723,61724,61725,62342,62346,62352,62356